E chi se lo aspettava…

image_pdfimage_print

na9e_oDnAvevo scritto un trafiletto sotto la ricetta premiata lagane e ceci come a maierà, ma poi riflettendoci bene mi sono detta bisognava dedicare il giusto spazio a questa notizia, non tanto per la notizia in se, ma per le emozioni che mi sono state regalate da questa bella esperienza.

Comincio dall’inizio, anche se ormai penso in molti lo sappiate visto che ho intasato tutti i miei canali social con foto, commenti, link e quant’altro… XD

Mesi fa, guardando uno dei miei tanti programmi preferiti su Alice tv, vedo la pubblicità di un concorso indetto appunto da Alice in collaborazione con Posteitaliane, si trattava di raccogliere le ricette della tradizione italiana su un sito www.alice.tv/posta-la-ricetta e le più belle sarebbero poi state scelte e pubblicate in un libro.

Bene, pensai, voglio partecipare, è una bellissima iniziativa! Tengo tanto alle ricette tradizionali e soprattutto a quelle della mia tradizione, della mia terra, quelle che in un modo o nell’altro sono legate a qualche ricordo, un pensiero, un giorno speciale, o semplicemente ad un momento di vita quotidiana trascorso con i propri cari o con chi purtroppo non c’è più!

La ricetta che subito mi venne in mente fu “lagane e ceci”, non è una ricetta che faccio spesso, ma di sicuro è quella che più mi ravviva il ricordo delle domeniche passate a Maierà, il paese di origine dei miei genitori, insieme alle miei nonne a cucinare. Passavo le ore a guardarle incantata, mentre preparavano la pasta per le lagane. Si era lei di sicuro la mia ricetta del cuore! La postai sul sito e quasi me ne dimenticai…

QjPOYb64Qualche tempo dopo mi arrivò una mail dalla redazione di Alice, la mia ricetta era piaciuta tantissimo e addirittura era stata scelta sulla rivista Alice per pubblicizzare il contest sulla rivista di Alice Cucina.

Già questa notizia fu una grande emozione e vedere la mia ricetta, il mio nome e quello di Maierà su una rivista che avrebbero letto milioni di persone mi riempiva di gioia e non vi nascondo anche di orgoglio!!!

La mia gioia però esplose in un turbinio di emozioni che andava dalla felicità all’incredulità, quando il 3 Dicembre apro la mia casella di posta elettronica e trovo una nuova mail della redazione di Alice, la apro ed incredula leggo:

“Gentilissima sig.ra SERENA PIGNATARO,

è un piacere comunicarLe che la sua ricetta “Lagane e ceci”, che ha inserito sul sito Posta la Ricetta, è stata selezionata tra le migliori 10 ricette e sarà pubblicata nel libro “Grandi Classici della tradizione italiana”.

La presentazione del libro è prevista per il 17 dicembre a Roma presso il Crystal Lounge Hotel Splendide Royal ed è per noi un piacere invitarla all’evento.

Qualora fosse interessata ad essere presente, può contattarmi…Invito di Alice per serenacucina

Qualora fossi interessata? MA SUBITO, CI VENGO DA STASERA ALL’HOTEL SPLENDID ROYAL, pensai!! Risposi ovviamente subito e da quel momento non pensai quasi ad altro!!! XD Perchè non sono per niente ansiosa… XD

Finalmente è il giorno dell’evento… mi acchitto tutta VIP, abito elegante come recitava l’invito… e già panico che ve lo dico a fare… ho addirittura comprato i tacchi… 5 cm non esageriamo… trucco, parrucco e via. Accendo la mia mitica Dina la Pandina, passo a prendere l’amica Francy e via, destinazione Roma… navigatore, musica e… ansia a palla!!

 

roma_centro_albergoDopo quaranta minuti circa siamo arrivate e ho addirittura trovato parcheggio davanti l’hotel!! TROPPO VIP la mia panda gialla parcheggiata sotto il lussuosissimo hotel Splendid Royal, tra berline, suv e qualche altra macchina di rappresentanza non meglio codificata…

All’entrata il concierge ci apre le porte e subito veniamo proiettate in un mondo fantastico, tutto era sfavillante, elegantissimo e lussuosissimo (e se si chiama Splendid Royal ci sarà un motivo… pensai) ci dirigono verso l’ascensore, bisogna salire al 6° l’evento Alice era in sala Lounge.

Raggiunto l’ascensore, rimaniamo in attesa, era occupato… eccolo, arrivato, si apre e… PORCA PALETTA esce MATTIA POGGI… un attimo di mancamento… ora, sarà stato l’hotel, sarà stato l’ascensore tutto dorato, saranno state le luci abbagliati, sarà l’aria, sarà l’acqua ma è prorio bello… mmmh no, no è proprio bello di suo!!!

Bene direi che si comincia mooooolto bene…

Raggiunta la sala Lounge, veniamo accolte dal cameriere che ci offre subito una bollicina. La sala era bellissima, una gigantesca vetrata su Rome e le sue meraviglie. Si vedeva tutto dagli imponenti edifici umbertini del Pinciano a Villa Medici, a Trinità  dei Monti fino al Gianicolo ed infondo a dominare la vista la Cupola di San Pietro… che spettacolo!!!

L’evento va avanti tra assaggi di piatti deliziosi e showcooking. Gli invitati erano tutti molto eleganti, sembrava di stare in una puntata di Gossip Girl…
JnIBTOI1k2shR5ugScherzi a parte mi sono divertita moltissimo, ed avere la possibilità di vedere dal vivo e gustare le magie del bravissimo Executive Chef del Mirabelle (il ristorante dell’hotel), Stefano Marzetti e di Mattia Poggi è stato davvero fantastico.

 

La serata si è conclusa con l’evento più importate per me… la premiazione del contest “Posta la ricetta”. E’ stato molto emozionante, ero agitatissima e ripetevo tra me e me “non mi chiamare per prima, non mi chiamare per prima” e…

dQFF+YYFFrancesca Romana Barberini: “Premiamo Serena Pignataro!”
ovviamente sono stata chiamata per prima e in realtà è stato bellissimo ed anche se ero molto impacciata e non sapevo bene cosa dovevo fare (Bridget Jones mi fa un baffo) ho ritirato con enorme orgoglio e gioia il mio attestato!

dQFF+YYF

Voglio ringraziare tutti Alice, Francesca Barberini bellissima e bravissima che ha condotto l’evento in maniera superba come sempre, Mattia Poggi simpaticissimo e bravissimo e molto alla mano e tutti gli organizzatori, per questa bellissima opportunità. E’ un progetto questo, secondo me molto importante, perchè di libri con ricette tradizionali, o fusion, o innovative, ne esistono milioni, ma legare ogni ricetta ad un ricordo e poterla raccontare è una cosa bellissima!

Premiazione contest "posta la ricetta£ di Alice e poste italiane

 

Premiazione contest “posta la ricetta” di Alice e poste italiane

 

 

 

 

Libro "Grandi Classici della tradizione italiana" in cui è presente la mia ricetta "lagane e ceci"

 

Libro “Grandi Classici della tradizione italiana” in cui è presente la mia ricetta “lagane e ceci”

2 thoughts on “E chi se lo aspettava…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *